venerdì 25 luglio 2014

Doggy bag e ipocrisia. Un pezzo per Cavolo Verde

fonte: Google immagini
A volte capita. Capita di essere fieri di un articolo, perché racchiude quello che pensi e qualcuno ti da la possibilità di scriverne. 
E' capitato oggi, con questo articolo uscito su Cavolo Verde che parla delle doggy bag, le confezioni di cibo avanzato dai pasti nei locali, che in molti paesi viene consegnato ai clienti nel momento in cui vanno via, ma che in Italia genera ancora qualche perplessità.
Tengo molto a questo articolo e quindi non posso che consigliarvene la lettura, sulle pagine del Cavolo Verde.
Alla prossima...

venerdì 18 luglio 2014

Oggi mi trovate su Vanity Fair

http://www.vanityfair.it/vanityfood/piatti-d%27autore/14/07/18/ricette-facili-spiaggia-suggerite-foodblogger

Oggi, mi trovate ospite su Vanity Fair con una ricetta da spiaggia. 
Quale? Beh, io non vi svelo nulla, cliccate sul logo qui sopra e - dopo aver letto il pezzo - sfogliate la galleria.
See you soon, guys!

giovedì 10 luglio 2014

E fu così che avvenne il raduno del Cavolo...

Leggi questo post se...
vuoi sapere cos'ho fatto il 28 e il 29 giugno 2014


PREMESSA: le foto contenute in questo post sono di qualità medio/bassa tendente allo schifido. In viaggio con me ho portato solo un iPad. Ho voluto concedermi un week end di vero relax, senza pensare al lavoro. E le foto fanno parte del mio lavoro. E per una volta - mi capirete - ho voluto prendermi del vero tempo per me.

eh si, è stato proprio un raduno del Cavolo. Cavolo Verde, per esser precisi, il settimanale enogastronomico per cui scrivo oramai da anni, il primo che ha creduto in me (non solo il giornale ma anche la mia capa, la direttora, alias Laura Rangoni) il primo su cui ho iniziato a scrivere, scoprendo che intervistare chef e company, recensire libri e locali, scrivere di eventi food e wine mi piaceva, mi piaceva davvero molto, e volevo diventasse un lavoro.
Il raduno era previsto per la Domenica, il 29, io invece son partita da Roma il Sabato, direzione Bologna Centrale, con un viaggio di due ore che è stato breve quasi da non accorgersene. 

mercoledì 2 luglio 2014

Crostatina di frutta con confettura di pesche (RICETTA)



Vedete la crostatina di frutta qui sopra? E' una piccola delizia che ha allietato la nostra colazione domenicale qualche tempo fa. Si perché se durante tutta la settimana si corre come trottole a destra e a manca e anche il Sabato non ce n'è per nessuno, la Domenica è la mattinata dedicata alle mie colazione: crepe, torte, crostate e ciambelloni trovano la loro celebrazione in questa giornata, dedicata a santificare la lentezza di un pasto come si deve, fatto di dolci, bevante, frutta e relax.

martedì 1 luglio 2014

Giulia Nekorkina. Una Rossa in cucina da Assaggi d'Autore

 

Era un martedì sera fresco di fine Maggio quando mi sono recata a cenare da Assaggi d'Autore, il locale di cui vi ho già più e più volte parlato. Quella sera in cucina c'era Giulia, food blogger moscovita residente in Italia oramai da svariati anni, meglio conosciuta agli addetti ai lavori come La Rossa (dal nome del suo blog "Rossa di sera").
Da Assaggi, Giulia propone per 4 mesi un percorso gustativo serale che porta gli avventori del locale a provare (ma solo per una sera a settimana - il Venerdì) un menù a base di pesce povero, creato ad hoc per l'evento "Three Temporary Chef". Io ho avuto l'occasione di provarlo tutto e oggi sono qui a parlarvene. Ma andiamo per gradi.

giovedì 26 giugno 2014

Blogs Got Talent ! (by Chiara Giglio)


Vedete il banner qui sopra? Non è il solito premio tra blogger, è una piccola presentazione che di me ha fatto Chiara, de La Voglia Matta, il blog dove - tra una post e l'altro - segnala ai lettori altri blog che ritiene meritevoli.
La ringrazio per questo, per la sua gentilezza e la sua cortesia. Se volete fare un salto da lei, e scoprire che ricetta - tra le tante - l'ha colpita e ha deciso di condividere con i suoi lettori, vi basterà cliccare sul banner qui sopra.

venerdì 20 giugno 2014

Gomasio ( Ricetta )

Leggi questo post...
se vuoi limitare il sale a tavola


In realtà dal vivo è più chiaro di quanto non appaia sotto le luci della mia cappa. 
Trattasi del gomasio, un mix di sale e sesamo tostati che già da un paio di settimane hanno sostituito il sale a crudo sulle mie pietanze. 

mercoledì 18 giugno 2014

Zenzero sotto aceto (zenzero gari)



Un amico mi ha girato parte della ricetta che vi passo oggi, quella dello zenzero sotto aceto (gari).
Le proprietà benefiche e antisettiche di questa radice forse saranno già note ad alcuni di voi, pare che questo frutto della terra faccia tanto bene alla salute, peccato che per me sia insopportabilmente pizzicante. Avete letto bene, non piccante, ma "pizzicante" (neologismo da food blogger, perché noi possiamo, anche perché nessuno osa dirci il contrario).

lunedì 2 giugno 2014

Metti una mattina a colazione da Assaggi d'Autore



Ve l'ho già nominato, Assaggi d'Autore, grazioso locale romano in pieno centro storico, nei pressi di Fontana di Trevi, un po' caffetteria, un po' sala da the e un po' ristorante, dove ad ogni ora si può andare per farsi coccolare, per una colazione gustosa, un lunch (che si trasforma in brunch nel fine settimana) per un the alle cinque, un aperitivo o una cena (ora poi, per qualche mese, ad allietare e diversificare le serate ci saranno Giulia, Alessandra e Marco i tre Temporary Chef di cui vi ho parlato tempo fa).



mercoledì 28 maggio 2014

Come conservare la buccia dei limoni

Leggete questo post se... 
pensate che non solamente del maiale non si butti via nulla



Quando una cara amica ti regala dei limoni bio la prima cosa che pensi è: e questi ora come li posso far fruttare?
Considerate che per me ogni limone fa limoncello ma - a forza di dirlo - mi ritrovo con litri di limoncelli imbevuti. Quindi urge un'alternativa valida. E l'alternativa migliore è la conservazione; si scompone, si ricompone in una nuova veste e se ne fanno scorte per l'inverno, scorte che manco lo scoiattolo Banner (segue foto del sopracitato scoiattolo, per chi non è stato bambino negli anni '80).
Via libera quindi a cubetti di succo spremuto e surgelato e alle bucce, prima grattugiate e poi anch'esse surgelate. 
Eccovi il procedimento preciso. 

lunedì 26 maggio 2014

Dov'ero quando non ero su Cucino da Vicino (settimana dal 19 al 25 Maggio)

Come vi avevo anticipato lo scorso lunedì ecco un aggiornamento settimanale di cosa combino quando non sono qui a scribacchiare sul blog.
Si parte Lunedì, con i miei biscotti alle mandorle che qualcuno ha tacciato di essere degli amaretti sardi; niente di più errato, visto che qui mancano le mandorle amare tra gli ingredienti. Li ho cucinati e fotografati per la mia rubrica di ricette su Donna Fanpage e ne ho mangiati alcuni con grande gusto, salvo poi scoprire che contenevano circa 120 calorie ognuno. Piccoli ma demoniaci, come un Gremlins!




lunedì 19 maggio 2014

Dov'ero quando non ero su Cucino da Vicino (settimana dal 12 al 18 Maggio)

Ho peso una decisione. Il problema è capire se riuscirò a portar avanti questo mio proposito.
Visto che il blog - porello - soffre di carenza affettiva data dal fatto che sua madre (io) è una "donna in similfoodcarriera" e lo trascura, ho deciso che, una volta a settimana, diciamo pure, il lunedì, pubblicherò un resoconto della presenza nel web dei miei lavori, per dar modo a voi (che magari non mi seguite ancora su Twitter o Facebook) di essere aggiornati sulle mie ulteriori fatiche in materia food e di dar modo a lui (il blogporello) di capire cosa fa "mammina" quando non scrive qui.
Lunedì è iniziato nel più fritto dei modi, con la mia ricetta delle Bucce di patate fritte (vi consiglio la versione con cacio e pepe, da leccarsi i baffi!) uscita su Donna Fanpage. Ne ho preparate a bizzeffa e poi, diligentemente, le ho fatte spazzolare a chi era in casa con me (e già sento i clap clap dei vostri applausi in lontananza).



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...